Chi Siamo

Il primo birrificio agricolo biologico in Toscana

17a
La Stecciaia è il primo birrificio agricolo con certificazione biologica in Toscana e nasce all’interno dell’azienda agricola Podere del Pereto di Riva Isabella che dal 1995 coltiva cereali secondo il metodo biologico.

La scelta di tracciabilità e la filiera corta danno vita a birre dai molteplici aromi e dai sapori unici, in una continua ricerca di equilibrio e di eccellenza di gusto. Elemento distintivo del birrificio è la cura di ogni singolo momento del processo, dalla coltivazione di pregiate e antiche varietà di cereali come il grano senatore cappelli e il farro dicocco alla selezione dei luppoli, dalla “cotta” all’affinamento in cella fredda; tutte le birre nascono dalla volontà di rispettare ed esaltare le materie prime impiegate, in una continua ricerca di armonia ed equilibrio tra i profumi e i sapori dei vari ingredienti.

La scelta di valorizzare grani antichi testimonia un legame forte con il territorio delle Crete Senesi.

Il birrificio nasce a Rapolano Terme, nel suggestivo territorio delle Crete Senesi, zona conosciuta per i suoi paesaggi brulli, mossi da colline dolcemente ondulate, a vocazione prevalentemente agricola, dove la coltivazione dei cereali ha radici storiche profonde.

Gli stessi terreni dell’azienda appartenevano a una delle così dette grance del Santa Maria della Scala di Siena, uno dei primi esempi nella storia di ricovero e ospedale per i pellegrini che percorrevano la via Francigena; un complesso, il cui patrimonio terriero era suddiviso in vaste aziende agrarie denominate appunto grance, come quella di Serre di Rapolano, di cui il Podere del Pereto faceva parte. Come suggerisce il nome, gli ambienti più importanti all’interno delle grance erano proprio i granai, ambienti di grandi dimensioni che al loro interno ospitavano stai, colatori, reti per setacciare i cereali, funi, ziri e casse.